idee per natale

Gioco di ruolo del Natale

per divertirsi fra amici durante le feste


Per te che durante le feste ti ritrovi con gli amici, mangi bevi balli e canti... magari spesso ti ritrovi a fare i soliti giochi di società: tombola, giochi con le carte, ecc ecc.
Proviamo a fare un gioco nuovo: ora ti spiego un gioco di ruolo fatto apposta per le feste.

Premesse:


  1. Lo puoi fare da seduto, così non ti affanni dopo il cenone


  2. Più si è, meglio è. Coinvolgi tutto il gruppo, così nessuno si annoia


  3. Un mazzo di carte potrà servirti per attribuire i ruoli dei giocatori. Se non ce l'hai è facile usare qualcos'altro in sostituzione, inventati qualcosa!


  4. E' stupido, ma vi divertirete

Passiamo alle regole:


  1. LA STORIA:

    Il gioco è ambientato in una comunità di Babbi Natale e ogni giocatore rappresenta un Babbo. Se qualcuno ti chiede che cos'è una comunità di Babbi Natale, beh non ce ne può essere uno solo che di notte fa il giro del mondo, perciò ce ne sono diversi gruppi che collaborano, ok?

    Dunque siamo in questa comunità. In realtà non sono tutti dei Babbi Natale, ma ci sono degli "infiltrati". Ci sono dei mostri che odiano il Natale, una specie di Grinch, che si travestono da Babbi Natale e si infiltrano nella comunità per uccidere i veri Babbi durante il sonno, cioè di giorno (perchè di notte consegnano i regali). Quindi ogni giorno muore un Babbo Natale, ucciso da uno o più Grinch che si mettono d'accordo e lo fanno fuori. Solo uno al giorno.
    La comunità sa che ci sono questi infiltrati ma, non riuscendo a scoprire il loro travestimento, la comunità decide che ogni giorno uno del gruppo sarà messo su un carro con le renne e mandato al Polo Nord, se è un vero Babbo Natale prima o poi se la caverà (forse), ma comunque è fuori gioco.

    Quindi ogni giorno muore un Babbo Natale vero, ogni notte esce di scena un personaggio che nessuno sa se è un impostore o no (eccetto l'interessato). Se qualcuno ti chiede perchè la cosa va avanti per più notti di seguito, visto che i regali si consegnano in una sola notte, la verità è che per Babbo Natale il tempo scorre diversamente quindi basta con le domande.

    La competizione tra Santa Claus veri e falsi ha termine solo in due casi: o il/i Grinch uccidono tutti i Babbi Natale, oppure questi ultimi riescono ad allontanare tutti i Grinch dalla comunità.



  2. L'ORGANIZZAZIONE DEL GIOCO

    Nel gruppo di giocatori c'è una persona che funge da "Master", ovvero colui che determina lo svolgimento del gioco.

    Il Master comunica ad ogni giocatore il suo ruolo, all'insaputa degli altri. Il Master sceglie chi nel gruppo sarà un autentico Babbo Natale e chi un impostore. Per attribuire i ruoli si potrà affidare al caso (es una scelta da un mazzo di carte) oppure scegliere direttamente le persone che crede più tagliate per il ruolo, l'importante è che trovi un modo per comunicarglielo senza farlo sapere agli altri partecipanti

    In genere il rapporto tra impostori/autentici deve aggirarsi intorno a 1/4, quindi in un gruppo di 8 persone ci potranno essere 2 o al massimo 3 Grinch.

    Dopo aver stabilito i ruoli, il Master detta lo scorrere del tempo, ovvero dice ai giocatori quando è giorno e quando è notte. Ogni periodo (giorno o notte) durerà alcuni minuti (a giudizio del Master) per permettere ai giocatori di svolgere le azioni che devono.

    In particolare, quando il Master dice che è giorno, tutti chiuderanno gli occhi (perchè i Babbi Natale dormono e gli impostori fingono), dopodichè il Master chiederà agli impostori di aprire gli occhi. I Grinch così potranno riconoscersi fra loro e decidere insieme quale Babbo/giocatore eliminare, indicandolo di comune accordo al Master (e senza fare rumore!)

    Finita questa azione, il Master farà chiudere gli occhi ai Grinch, e decreterà l'inizio della notte. A questo punto tutti aprono gli occhi e il Master annuncia il nome del giocatore eliminato. I giocatori restanti, durante la notte, discutono fra loro su chi mandare in esilio, in base ai loro sospetti, e argomentano le loro idee finchè la maggioranza vota (oppure c'è un plebiscito!) per l'eliminazione di uno dei giocatori. Il Master deve stare attento a non far durare troppo questa fase, facendo raggiungere un verdetto.
    Il giocatore uscito non potrà più partecipare in alcun modo al gioco.

    Il gioco riprende con il giorno successivo, e l'alternarsi giorno/notte dettato dal Master va avanti finchè non si verifica una delle possibilità dette prima: o non restano più un Babbo Natale autentico da uccidere e la vittoria sarà dei Grinch, oppure vengono esiliati tutti i Grinch e la vittoria sarà dei Babbi Natale.
    Il Master comunicherà la fine del gioco.

    A volte può accadere che restino in vita un Grinch e un Babbo Natale: in questo caso la partita si considera conclusa in parità.


Le istruzioni finiscono qui: se hai problemi a praticare il gioco o non resci a capire qualcosa, scrivimi e vedrò di aiutarti!