Un maglioncino “fai da te” per Fido

foto-propoliIl freddo ormai è arrivato da nord a sud lungo il nostro Belpaese e dopo aver detto a malincuore addio o per meglio dire arrivederci all’estate, è tempo di tirarsi su le maniche – si fa per dire ovviamente – ed iniziare a tirar fuori dall’armadio i caldi maglioncioni invernali, gli stivaletti con pelo, le pellicce ecologiche, i guanti ed i cappellini … e tutto il resto che serva per tenerci bene bene al riparo dal freddo pungente.

Un cambio armadio che deve riguardare tutta la famiglia: mamma, papà, bimbi e bimbe ed ovviamente anche gli amici a quattro zampe!

Ebbene si perchè con l’inverno sono infatti tanti i padroni che non dimenticano i loro amici a quattro zampe, che per ripararli dal freddo pungente, li proteggono con caldi e morbidi maglioncini dai più svariati colori e modelli.

Capi che si trovano nei migliori negozi ma che è possibile anche confezionare con le proprie mani in casa, con amore, risparmiando qualche soldino – cosa che di questi tempi non è per niente male. Come? In modo semplice e veloce, senza cucire nulla!

Ebbene si, ecco allora come confezionare in casa per il proprio fedele amico a quattro zampe o per il cucciolotto – o la cucciolotta – di un parente o amico, un bellissimo maglioncino fai da te, senza ago e filo!

C’è da dire infatti che non tutte le signore sono pratiche del taglio e cucito … ma non per questo, devono tirarsi indietro in questo simpatico progetto ma anzi, con un’idea green, di riciclo, possono confezionare ugualmente un fantastico maglioncino per “Fido”.

Prima di confezionare il vestitino è ovviamente indispensabile tener presente la misura del corpicino del cagnolino in questione e quindi se si tratta di una taglia “mini” è possibile ad esempio partire da delle calze o collant, oppure per i cani di taglia piccola, dalle maniche di un maglione o di un pile, o ancora, per cani di taglia media da gambe di pantaloni ed infine per cani di taglia grande e gigante da veri e propri maglioni.

Nella scelta del capo dal quale partire è quindi fondamentale considerare che capi in lana, pile e tessuto di felpa sono un po’ elastici e non si sfilacciano per cui, è possibile tagliare senza dover poi fare orli, cuciture o altro, per cui si taglia e basta, il maglioncino è subito pronto!

Dopo aver preso quindi la misura alla quale tagliare, non resta prendere la forbice e tagliare alla lunghezza desiderata in alto ed in basso , per il collo del cagnolino e la parte finale al sederino.

Non resta quindi che prendere e fare all’altezza giusta i fori per le zampe anteriori del cane, che andranno tagliate con le forbici e quindi, provarlo al proprio amico a quattro campe, considerando che eventuali collari e pettorine si metteranno sopra al maglioncino!

Vi stuzzica l’idea? Siete già all’opera?

 

Melacotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.