Niente freddo coi guanti col pelo dell’orso

foto-guanti-zampa-pelosiDiciamolo, ormai è decisamente arrivato l’inverno con le sue fredde temperature, le brinate mattutine ed in alcune zone la neve; temperature di quelle che fanno battere i denti, venire i brividi e perdere il senso delle dita, tanto che solo il caldo del calorifero, della stufa e del camino, dopo un paio di minuti che ci si resta “attaccati” riesce a far tornare il sangue in circolo nel corpo!

Fa freddo, molto freddo ormai, tanto che ogni qual volta per un motivo o l’altro, ci si ritrova a dover andare a piedi, si finisce per perdere l’uso dei sensi delle dita di mani e di piedi, che diventano un tutt’uno con i ghiaccioli che si creano nei ristagni d’acqua.

Come risolvere il problema? E’ possibile? Bisognerebbe avere lo strato di pelo degli animali … ed allora si che si starebbe belli caldi. Ma … perchè no? Basta infatti acquistare online i finti guanti di pelliccia per adulti, della piú fine e pelosa linea di Mani di Orso; guanti ultra soffici con una membrana interna che li rende ancora più caldi, senza comunque peccare quanto a comodità e praticità, grazie ad uno strappo segreto che consente di avere facile accesso ad un fazzoletto, rispondere al telefono, cercare le chiavi in tasca o mangiare un biscotto.

Stando infatti con le mani ben al caldo dentro un folto strato di pelo, è possibile con un pratico gesto liberare la mano dal guanto e una volta fatto quello che si doveva, rinfilare al caldo la mano, proteggendola dalle temperature artiche dell’inverno, dando il via – perchè no – anche ad una vera e propria battaglia di palle di neve!

Un gadget simpatico ed utile perfetto per il prossimo Natale o per un compleanno in questo periodo, perfetto per grandi e bambini; un gadget questi pelosissimi guanti, da acquistare online però ad un prezzo i tutti rispetto, pari a 35,00 euro.

Un dono di quelli con la “D” maiuscola insomma, seppur trattasi solo di guanti, anche se non di semplici guanti… a voi la scelta!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *