Un albero di Natale in pannolenci

foto-albero-natale-pannolenci-bottoniNatale all’insegna del risparmio e del cosiddetto “hand-made”, ossia del fai da te, dato che dopo un duro anno, pressati dalla morsa della crisi, in dirittura di arrivo di questo 2013 è il momento come si suol dire di “fare i conti”.

Sebbene infatti l’atmosfera Natalizia e la tipica euforia delle feste si stia diffondendo ovunque in questo Natale 2013, la crisi c’è e la si sente chiamare in causa ovunque, motivo per cui si tendono a fare regali per così dire economici, o se si ha una certa manualità e si sa esercitare l’antica arte del fai da te, si ripiega sui doni fatti in casa.

E proprio per gli amanti del “hand-made” ecco una nuova idea regalo da creare in modo semplice e veloce in casa: l’albero di Natale in pannolenci.

Un piccolo o grande albero a piacere da confezionare in casa in feltro; un albero di Natale perfetto come addobbo di Natale da appendere all’albero se di piccole dimensioni, oppure da appendere alle pareti o ad una porta se più grande, perchè si tratta di un albero in piena regola con tanto di classiche sfere decorative.

Un ottimo oggetto per decorare la propria casa per le feste, oppure da regalare a parenti o amici per le prossime festività: un dono dal prezioso significato, un significato di amore e di speranza per un nuovo inizio ed una nuova vita.

Un dono confezionato con amore e passione, partendo dai seguenti materiali:

  • pannolenci o feltro di colore verde;
  • cartamodello albero di Natale;
  • vari bottoni colorati;
  • filo verde o di un colore diverso a seconda del colore del bottone;
  • ovatta o imbottitura per cuscini;
  • nastrino per creare l’asola con cui appendere l’albero;
  • forbici;
  • matita;
  • aghi.

Quanto al procedimento da seguire, è facile e veloce. Ecco cosa fare:

  • creare il cartamodello o partire da un cartamodello esistente, dalle forme tondeggianti, grazie al quale ricreare la figura dell’albero sul pannolenci di colore verde;
  • ritagliare due figure dell’albero e cucile insieme dalla parte rovescia lungo tre dei quattro lati;
  • cucire alla sommità dell’albero, il nastrino col quale appendere l’albero;
  • cucire quindi i bottini a piacere, creando le palline decorative, considerando il lato “dritto”;
  • rovesciare il tessuto e imbottire per bene l’alberello;
  • non resta che cucire l’ultimo lato e chiudere l’albero!

 

Mealcotta

 

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *