Natale 2013: fai un regalo e aiuta la ricerca con AIRC

regali ricerca cancroIl Natale è oramai quasi alle porte e anche se ogni anno ci ripromettiamo di muoverci per tempo nella scelta e nell’acquisto dei regali, evitando di fare le cose all’ultimo momento, di fretta e male, immancabilmente ci ritroviamo in prossimità delle feste senza ancora aver pensato a un’idea regalo.

Ma se quest’anno con i nostri regali volessimo fare la differenza? L’AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, propone diversi pensieri in occasione del periodo natalizio che vanno a sostegno della ricerca sul cancro.

AIRC dal 1965 sostiene con continuità il progresso della ricerca per la cura del cancro e diffonde una corretta informazione sui risultati e le prospettive di cura. Quest’anno l’associazione ha l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno della ricerca sui tumori pediatrici. Da tempo, infatti, i ricercatori AIRC sono impegnati su questo fronte, per poter offrire ai piccoli pazienti terapie nuove e più efficaci. Molti risultati sono stati raggiunti in questi anni, la maggior parte dei bambini colpiti da leucemia possono essere oggi curati con successo, ma questo non accade purtroppo per altri tipi di tumore. I regali di Natale AIRC 2013 andranno quindi a sostenere proprio questi progetti di ricerca, per rendere la malattia sempre più curabile.
Rendiamo più grande il futuro di tanti bambini”, dando un aiuto concreto ai tanti ricercatori che ogni giorno  lavorano per rendere il cancro una malattia sempre più curabile.

Per chi a Natale desidera fare la differenza e fare un regalo che sostiene la ricerca sui tumori pediatrici, può ordinare direttamente online dal sito dell’AIRC una delle tante idee solidali disponibili: biglietti di auguri decorati con temi natalizi o a forma di lettera, un messaggio di auguri con un comodo calendario da tavolo, le tradizionali ecard per chi desidera mandare gli auguri via email e, in linea con la campagna natalizia di quest’anno, un segnalibro accessoriato di lente di ingrandimento e un’app per mobile, sia per Android e iOs, che ne simula il funzionamento, “rendendo più grande” quello che viene inquadrato dalla fotocamera.

Per informazioni: http://www.airc.it/aiutare-la-ricerca/regali-di-natale.asp

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *