Il Cozonac: un tipico dolce rumeno

foto-CozonacQuesta sera è la serata che stavate tanto aspettando … stasera la vostra lei vi ha invitato a cena e voi la volete stupire, ma non tanto portandole – come fan tutti – fiori e cioccolatini in una bella scatola con tanto di fiocco ma piuttosto con un mazzo di fiori e un bel dolce fatto con le vostre mani: giusto?

Ecco allora la ricetta giusta per voi, l’originalissima ricetta del Cozonac, un tipico dolce rumeno la cui ricetta si tramanda da generazioni e generazioni, da madre a figlia; un dolce simile al plumcake, assolutamente perfetto per tutte le grandi occasioni!

Ma ecco quindi gli ingredienti necessarri per la realizzazione del Cozonac, con le dosi per 8 persone circa:

  • per l’impasto: 1 kg farina bianca 00, 1 bustina di lievito per dolci, 230 grammi di zucchero semolato, 4 uova intere, 1 cucchiaino di sale, una fialetta di aroma al rum, 250 grammi latte intiepidito e 200 grammi di margarina o di burro fuso;
  • per il ripieno: 250 grammi di noci macinate, 160 g zucchero semolato, 20 g cacao in polvere e 120 grammi di latte.

Quanto quindi alla preparazione del dolce, ecco come procedere passo-passo nella realizzazione della ricetta:

  • mescolare anzitutto insieme la farina, il lievito e lo zucchero in un recipiente ampio;
  • in un recipiente a parte, sbattere invece le uova con l’aroma al rum e il sale fino ad ottenere un composto omogeneo, che andrà quindi aggiunto al composto con la farina e iniziare a mescolare per bene;
  • aggiungere quindi a questo punto il latte tiepido ed il burro fuso, quindi lavorare fino a dargli una forma sferica e compatta di una palla, che andrà fatta riposare per circa 90 minuti in un luogo caldo;
  • mentre l’impasto lievita, preparare ora il ripieno frullando le noci e amalgamarle con il cacao e lo zucchero, quindi mescolare bene fino a quando il tutto non diventerà omogeneo ed a questo punto aggiungere il latte e mescolare nuovamente per bene;
  • terminato il tempo di lievitazione, spianare l’impasto in due sfoglie rettangolari che non siano però troppo sottili e spalmare all’interno di ognuna il ripieno preparato, prestando attenzione però a lasciare puliti i bordi;
  • non resta che arrotolare le sfoglie e inseritele in due teglie imburrate e infarinate;
  • lasciar risposare per un’altra ora e procedere a cucinarle nel forno preriscaldato a 170° per circa 50 minuti;
  • non resta che servire e gustare: buon appetito!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *