Un portabraccialetti ecochic fai da te

foto-porta-braccialetti-eco-chicE’ risaputo le donne non ne hanno mai – in genere – abbastanza di bijoux, tra braccialetti, orecchini, anelli, collanine e quant’altro: i preziosi, non sono mai abbastanza!

Per tipo di materiale, colore e decorazione, servono sempre tutti i bijoux di una donna, tanto che il problema che quasi sempre ci si trova a dover affrontare è: dove mettere tutti questi bijoux? Dove cioè custodirli e conservarli in modo ordinato fino alla prossima occasione di indossarli?

Semplice, o si acquista un portagioielli in un negozio, oppure si deve far ricorso all’antica arte del fai da te ed alla propria fantasia, per creare ad esempio un portabracciali fai da te eco-chic!

Si si avete capito bene, un’apposita “location” – per così dire – ove custodire in modo ordinato i propri bracciali e braccialetti, per quanti possano essere, evitando così di riporli alla rinfusa nel cassetto con conseguenze pessime, del tipo di trovarli tutti attorcigliati tra loro, tanto da dover arrivare per districarli a romperli!

Stop, basta caos tra i bijoux, da oggi i braccialetti saranno esposti in bella mostra sul comò, in un bellissimo portabracciali fai da te eco-chic. E detto questo, ecco quindi il materiale necessario per realizzare un originalissimo portabracciali fai da te eco-chic, a partire dai materiali necessari per costruirlo:

  • un ramo di legno;
  • un vasetto non troppo grosso;
  • spunga da fiorista;
  • spray dorato o argentato a piacere;
  • sassolini, gemme, perline … e a piacere.

Quanto quindi a come procedere nella realizzazione del portabracciali eco-chic, ecco come procedere passo-passo:

  • anzitutto scegliere un rametto tra quelli più sporgenti, ricurvo e con varie diramazioni, adatto ad accogliere i braccialetti, quindi procedere a colorarlo con lo spray argentato o dorato a piacere, lasciandolo asciugare per il tempo necessario;
  • prendere poi un vasetto di dimensioni non troppo grosse, quindi procedere a riempirlo fino a metà, onde dare una certa stabilità al tutto, con un pezzetto di spugna di quelli da fiorista;
  • quindi infilzare il ramo nella spugna circa a metà vaso e procedere nello strato superiore della spugna a decorare con sassolini, gemme e piccoli accessori a piacere;
  • il portabracciali eco-chic è pronto, non resta che posizionarlo sul comò ed usarlo, oppure confezionarlo in una bella scatola regalo: tanti auguri!

 

Melacotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *