San Valentino: la ricetta dei dolci cioccolatini ripieni

foto-cioccolatini-ripieniLa famosa festa di San Valentino è alle porte e per tutte le innamorate o gli innamorati che vogliono cimentarsi come si suol dire “tra i fornelli” per preparare qualcosa di dolce e sfizioso per la propria dolce metà, ecco una ricettina facile facile ma golosa golosa: la ricetta dei dolci cioccolatini ripieni per San Valentino.

Una ricetta golosa per dei cioccolatini al cioccolato fondente, con uno sfizioso ripieno croccante di wafer, nocciole pralinate e gianduia: una vera e propria delizia per la gioia del palato e degli occhi.

Un dono che nella tradizione dei cadeaux del giorno degli innamorati sarà indubbiamente apprezzato, specie considerando poi che sono preparati con amore e passione dalla propria dolce metà!

Detto questo, ecco quindi gli ingredienti per la preparazione di circa 30-35 cioccolatini:

  • base: cioccolato fondente 500 gr;
  • per il ripieno: wafer al cioccolato 120 gr, nocciole intere 200 gr, cioccolato gianduia 100 gr;
  • per il caramello: zucchero semolato 360 gr;
  • per la ganache e per guarnire: panna fresca liquida 50 ml, cioccolato fondente 60 gr, zucchero cuoricini di zucchero q.b.

Quanto poi alla preparazione, ecco come procedere passo-passo per la realizzazione della ricetta:

  • tostare anzitutto le nocciole in forno caldo a 150° per circa 3 minuti, finchè non saranno ben dorate;
  • preparare poi il caramello, sciogliendo in un pentolino con un filo d’acqua lo zucchero semolato, mettendone un cucchiaio alla volta, fino ad ottenere un caramello bruno;
  • aggiungete ora al caramello metà delle nocciole tostate e mescolare velocemente, dopo di che porre il tutto su un tappetino di silicone e staccare le nocciole le une dalle altre al volo, a dispetto della temperatura, aiutandosi con una forchetta o simili;
  • tritare poi le nocciole raffreddate e quelle tostate con un coltello o con un mixer;
  • completate ora il ripieno dei cioccolatini, sbriciolando grossolanamente con le mani in una terrina i wafer, ai quali unire le nocciole tritate e quindi mescolare per bene;
  • sciogliere ora il cioccolato gianduia nel microonde o a bagnomaria e unirlo al composto di wafer e nocciole, mescolando sino ad avere un ripieno morbido e compatto;
  • sciogliere ora il cioccolato fondente per coprire i cioccolatini a bagnomaria, continuando a mescolare, stando entro una temperatura di 31° grandi, onde avere un cioccolato bello lucido;
  • prendere quindi uno stampo di policarbonato per cioccolatini e versarci il cioccolato sciolto, eliminando quello in eccesso con una spatola, creando così la camicia del cioccolatino, quindi porre a raffreddare il cioccolato per un paio d’ore, sino a che non si saranno formate delle piccole bollicine bianche sotto;
  • riempire ora con un cucchiaino di ripieno i cicciolatini, lasciando 2-3 millimetri di spazio dal bordo, quindi sciogliere nuovamente il cioccolato, sempre stando attenti alla temperatura e versando il cioccolato una volta raggiunti i 31° sui cioccolatini, così da creare il fondo, eliminando sempre con una spatola quello in eccesso;
  • porre quindi i cioccolatini a raffreddare per un paio d’ore e quando saranno duri, sformarli con un leggero colpo sullo stampo, quindi porli su un vassoio o un piatto da portata;
  • preparare la ganache sciogliendo il cioccolato e amalgamandolo con la panna, quindi porre il tutto in un sac-à-poche con bocchetta stellata stretta e procedere a decorare ogni cioccolatino con un ciuffo di ganache ed uno zuccherino a forma di cuore sul capo;
  • non resta che portare il dolce dono alla propria dolce metà: buon San Valentino!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *