Saponette profumate alla glicerina fai da te

foto-saponette-glicerinaSono tanti i casi della vita nei quali si vorrebbe fare ad una persona casa un dono, non tanto per festeggiare una ricorrenza in particolare, quanto per manifestargli il proprio affetto o la propria gratitudine, ma anche in questi casi – come per le date da festeggiare – la classica domanda che ci si ritrova a porsi è: cosa regalare?

Ebbene, va detto che in questi casi, non essendo date diciamo così “da calendario”, è quasi ovvio non fare regali impegnativi che non farebbero altro che mettere in imbarazzo ed in obbligo l’altra persona ma piuttosto puntare su piccoli doni o su cadeaux realizzati con le proprie mani, che saranno indubbiamente graditi pur senza essere vincolanti.

E proprio a riguardo, ecco un piccolo tutorial su come realizzare in casa delle bellissime saponette alla glicerina, gradevolmente profumate – a piacere – partendo dai seguenti materiali necessari:

  • saponetta di glicerina;
  • alcool;
  • olio essenziali alla vaniglia (o a piacere);
  • fiori secchi;
  • stampi per il ghiaccio;
  • colorante alimentare a piacere;
  • scatola regalo o sacchetto corda;
  • nastrino;
  • bigliettino.

Quanto quindi alla realizzazione e perciò a come procedere passo-passo nella realizzazione delle saponette, ecco cosa fare:

  •  anzitutto spruzzare dell’alcool sullo stampo onde evitare che si creino delle bolle nelle saponette;
  • quindi depositare fiori e foglie secche, direttamente sul fondo dello stampo;
  • tagliare poi a pezzi la saponetta e mettere i pezzetti di questa in un pentolino a fiamma bassa per far sciogliere la glicerina, girando lentamente e stando attenti a che il composto non raggiunga l’ebollizione;
  • aggiungere quindi a questo punto gli altri materiali, ossia gli aromi, i fiori (altri) ed il colorante alimentare;
  • allorquando la glicerina sarà completamente liquefatta, non resta che versarla in uno o più stampi dalle forme diverse (cuori, stelle, rombi, eccetera);
  • completare il tutto spruzzando ancora un pò di alcool sulla superficie delle saponette per evitare che si formino delle bolle d’aria;
  • porre gli stampi nel congelatore per 30 minuti, oppure lasciar solidificare le saponette all’aria aperta in un luogo fresco, dalle 24 alle 48 ore;
  • trascorso il tempo necessario, non resta che confezionare le saponette in una scatola regalo o in un sacchetto ad esempio di corda – a piacere – e completare con un fiocco ed un bel bigliettino.

 

Melacotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.