Golose frittelle di mele per Carnevale

foto-frittelle-di-melePassata la romantica festa di San Valentino, Carnevale è ormai alle porte e ben presto, alla romantica atmosfera fatta di cuori e cuoricini, inizierà a sostituirsi la goliardica aria di festa e di divertimento, tipica della festa dei travestimenti!

Coriandoli, stelle filanti, maschere e costumi di tutti i generi e tipo saranno rispolverati dagli armadi, creati con il “do it yourself” o acquistati ed inizieranno a spargere un pò della loro allegria, accanto a quelli che sono i tipici profumi di questa festa, con i tipici dolci di Carnevale!

E giusto appunto per vivere e riscoprire davvero il senso del Carnevale, non solo è d’obbligo travestirsi ma cimentarsi ai fornelli, nella preparazione dei tipici dolci di Carnevale, tra i quali, .le tipiche frittelle di mele: semplici e classiche ma davvero gustose!

Perfette da proporre agli invitati ad una festa in maschera, le frittelle di mele sono ideali da portare anche quale dono gastronomico in occasione di un pranzo o di una cena in questo periodo: provare per credere!

Ma ecco gli ingredienti necessari, per preparare le frittelle di mele:

  • 130 gr di farina bianca 00;
  • 2 mele gialle;
  • 1 bicchiere di latte;
  • 1 uovo intero;
  • 2 cucchiai di zucchero semolato;
  • 1/2 bustina di lievito per dolci;
  • succo di 1 limone;
  • un pizzico di sale fino;
  • olio per friggere;
  • zucchero a velo a piacere.

Quanto alla preparazione invece, ecco come procedere passo-passo:

  • anzitutto sbattete in una terrina l’uovo con il latte, lo zucchero e il sale, quindi aggiungere la farina setacciata col lievito ed amalgamare il tutto per bene;
  • lasciar riposare l’impasto per almeno 30 minuti;
  • nel contempo, pelare le mele e tagliarle quindi a fette di circa un centimetro, quindi porle in una ciotolina e irrorarle col succo di limone;
  • passare quindi le mele nella pastella e friggerle in abbondante olio caldo, fino a che non saranno dorate da entrambi i lati;
  • una volta cotte, toglierle dalla padella e metterle a sgocciolare sulla carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso;
  • spolverizzarle infine, ancora calde nello zucchero a velo;
  • non resta che portarle in tavola e gustarle: Buon Carnevale!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *