Festa all’aperto: Ecco i Giochi da proporre.

Festa all'apertoI vostri bimbi compiono gli anni d’estate? Volete organizzare un po’ di attività da far svolgere loro per farli divertire? Ecco a voi un elenco di giochi tutti per loro!

Bulldozzer

I bambini giocano tutti insieme, è come se ci fosse un’unica squadra. Ci sono, però, due persone (e generalmente queste sono rappresentate da due adulti o due bambini un pò più forti) che sono i Buldozzer.
I bambini partono tutti da una parte del campo e sono tutti in riga. I Buldozzer sono di fronte a loro e urlano:”Buldozzer!”.
A questo punto tutti i bambini iniziano a correre verso la parte opposta del campo da gioco e appena si muovono, possono già essere presi dai Buldozzer che, per farli prigionieri, devo alzarli (e quindi staccarli da terra).
Nel momento in cui i bambini vengono tirati su da terra dai Buldozzer, diventano a loro volta Buldozzer e quindi dovranno fare altri prigionieri.
I bambini possono correre solo in avanti ossia verso la parte opposta da cui sono partiti, mentre i Buldozzer possono tornare anche indietro a prendere gli altri bambini.
Fare tutti Buldozzer tranne uno.

Gioco del semaforo aperto

Tutti i bambini si mettono in fila.
L’animatore del gioco, generalmente rappresentato da un adulto, può pronunciare “verde”, “rosso” e “giallo”.
Nel caso pronunci la parola “verde”, i bambini dovranno avanzare; se pronuncia “rosso” dovranno immobilizzarsi.
Poi, se pronuncia “giallo…” seguito dal nome di un animale, i bambini dovranno avanzare, imitando i gesti e il verso di quel determinato animale.

Tonni e Pescatori all’aperto

Materiale necessario per il gioco: una palla e un orologio per cronometrare il tempo.
Il gioco si compone di 2 squadre, caratterizzate dallo stesso numero di giocatori.
Le due squadre formeranno: un cerchio grande e un cerchio piccolo al suo interno; la squadra all’interno è chiamata squadra dei Tonni, mentre i giocatori della squadra che forma il cerchio grande sono i Pescatori.
Una volta divisi nei rispettivi cerchi, i Pescatori hanno a disposizione una palla, che serve per colpire i Tonni.
I tonni possono essere colpiti solo in determinate parti del corpo e così sono eliminati: piedi, gambe, mani, braccia, schiena.
Nel caso i bambini venissero colpiti in altre parti, che non sono nell’elenco, continuerebbero a giocare.
E’ importante sapere che per essere eliminati, i Tonni devono essere colpiti dalla palla direttamente: un giocatore dei Pescatori tira la palla e, senza che questa cada a terra, colpisce il Tonno.
Nel caso in cui il Tonno venga colpito “di rimbalzo”, cioè: la palla cade a terra e poi colpisce il giocatore, allora non vale.
Una volta finito il gioco si scambiano i ruoli, quindi: i Pescatori diventano Tonni e viceversa.
Lo scopo del gioco è: per i Pescatori eliminare i Tonni nel tempo più breve possibile, mentre per i Tonni è rimanere il più a lungo dentro il cerchio.

Questi sono solo tre degli infiniti giochi proposti da siti come Giochi per Bambini. org!

Enjoy!

Autore: Whirly2481

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.