Andiamo a vedere un film…Multisala? No, Microplex!


King Kong MicroplexNel nostro giro tra le varie città della nostra bella Italia siamo incappati in una bellissimo progetto che ha preso forma in quel di Torino, a cavallo tra tradizione e modernità. La King Kong Microplex è un progetto nato da un annetto che ha avuto il gran merito di aver regalato una vita ( e una cera!) tutta nuova ad una delle sale cinematografiche di Torino.La prima piccola curiosità riguarda il nome della sala,  King Kong, dovuto al fatto che alla sua inaugurazione un King Kong ha scalato la vicina Mole Antonelliana inseguito da alcune telecamere.

La programmazione offerta non sarà quella che potrete ritrovare in un cinematografo qualsiasi o in un Multiplex. Il “prodotto” offerto dal Microplex è costituito soprattutto da documentari, cortometraggi e video arte (laddove con questo termine preso dall’inglese video art ,è un linguaggio artistico basato sulla creazione e riproduzione di immagini in movimento mediante strumentazioni video). Il cinema oltre a dimostrare il proprio intento rivoluzionario ed evolutivo nel campo della celluloide, si “evolve” (ed evolve) all’atto pratico le proprie attività durante il week-end. Come? Trasformandosi in ristorante, caffetteria, teatro di live set ( teatro e sonorità ricercate se così possiamo definirlo), talk show e workshop. Per ovviare a tutta questa varità di attività è agevolata dalla struttura del Microplex stesso che muta la propria forma e disposizione interna in quanto dotato di poltrone smontabili che consentono la rivoluzione degli spazi.

Sempre nel nome si può notare una palese differenziazione rispetto ai “più comuni” ( e per questo non meno apprezzati) Multisala, nelle sue attività di piccolo cinema d’essai dove, all’ora dell’aperitivo, si assiste allo sposalizio tra tradizione e modernità accorpate insieme in ben oltre 48 diversi tipi di finger food (cibo da prendere con le dita) che fondano le radici della propria prelibatezza nella cucina tradizionale piemontese.

Qualora ne vogliate sapere di più nei riguardi di eventi, manifestazioni e, perchè no, sul menù offerto nel ristorante o durante i numerosi happy hours, fate un giro sul sito http://www.kingkongmicro.it/. Per ora la pagina telematica vi informerà sugli eventi in programmazione e gli orari, molte delle altre sezioni sono in costruzione ma, secondo il sottoscritto, vale la pena di dare un occhiata di tanto in tanto…magari potreste regalarvi una serata diversa!

Autore: Whirly2481

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.