Un viaggio in mondo visionario: Van Gogh a Brescia.

Van GoghVi proponiamo una mostra che potrà darvi la possibilità di viaggiare in un mondo visionario e fantastico, un mondo creato da un grande artista come Van Gogh. Il viaggio artistico si presenta quasi come uno studio, che usa Van Gogh come nobile pretesto per entrare nei segreti d’una prestigiosa raccolta olandese, oltre 250 opere, per lo più rari disegni.

I dipinti mostrano strenuamente la lenta e sofferta difficoltà per diventare un genio, che non può resistere che poco sulla terra. Nell’ultimo periodo della sua vita , accanto alla pantografata, straziante lettera ultima al fratello, che fu trovata negli usurati pantaloni del’artista, il giorno del suicidio rarissimo disegno estremo che il vecchio, trentaseienne artista inviò al giovane critico Aurier, che lo scoprì ed insieme lo dissuase dicendogli il poco valore delle sue opere.

Questa rassegna che apre il 18 ottobre e chiude il 25 gennaio 2009. Vengono presentate alcune bellissime tele tra le quali spiccano i disegni e gli acquarelli utilizzati da Van Gogh come forma per appuntare e fermare i volti, le emozioni, gli scorci, poi riprodotti con la pittura su tela. Venti dipinti saranno affiancati a questi lavori su carta che li hanno preceduti e in alcuni casi seguiti. Ma per la maggior parte i disegni selezionati rappresentano delle opere autonome realizzate con carboncino, matita e acquarello. è così anche un’omaggio ad un Van Gogh diverso da quello che siamo abituati a conoscere.

Fateci sapere come è andato questo angosciante,sfaccettato ma magico viaggio..Ci contiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.