Come scegliere i fiori giusti per ogni occasione

mazzo di fioriCome vi abbiamo spesso sottolineato, un fiore è un regalo molto versatile, che può essere scelto per qualsiasi occasione; inoltre i fiori non sono, come spesso si crede, un regalo ad esclusivo appannaggio femminile: anche molti maschietti apprezzano omaggi floreali. Vediamo insieme quali sono i fiori più appropriati per ogni situazione.

Per le nascite sono indicati i bouquet di piccole rose rosa in caso di femminucce e di tulipani bianchi per i maschietti; per quanto riguarda il battesimo, invece, la tradizione vuole che i fiori siano bianchi a prescindere del dal sesso del neonato; esclusivamente bianchi devono essere anche i fiori donati in occasione della Comunione o della Cresima, e le varietà consigliate sono i gigli e le rose.

In amore e per un fidanzamento, com’è ovvio, le rose rosse sono quelle più scelte ma vanno bene anche fiori dai colori più delicati come le piccole roselline bianche o rosa e le peonie di colore lilla o rosa. Discorso diverso per il matrimonio; i fiori devono arrivare agli sposi il giorno prima della cerimonia scegliendo tra una cesta di fiori d’arancio, un mazzo di gelsomini, di gigli, di fresie o di tuberose, oppure le orchidee; il colore dei fiori deve essere rosa chiaro oppure bianco.

Per tutti i tipi di anniversari, di matrimonio compreso, il fiore più adatto è senza dubbio la rosa, in tutte le sue varianti di specie e colore. Per le nozze d’oro o d’argento, qualsiasi fiore è adatto a questa ricorrenza, l’importante è che venga confezionato con un colore argentato in caso di nozze d’argento o dorato in caso di nozze d’oro.

Per la laurea i fiori devono essere allegri e colorati, mescolati a qualche ramo d’alloro, i fiori devono essere del colore che caratterizza la facoltà in cui il candidato si laurea; per San Valentino i fiori devono essere, ovviamente, le rose rosse in numero dispari. Per la Festa della Donna va bene la classica mimosa, mentre per la Festa della Mamma qualsiasi fiore va bene.

In occasione del Natale vanno bene le Stelle di Natale, il pungitopo, l’agrifoglio, le spighe dorate e i rami con le bacche rosse, come del resto per Capodanno, per il quale va aggiunto anche un rametto di vischio benaugurale. I fiori più indicati per le ricorrenze di Pasqua sono i narcisi, i ranuncoli, i fiori di pesco e i tulipani; se volete regalare dei fiori a qualcuno che è in malattia, scegliete di allegri e colorati, in numero dispari e possibilmente privi di profumo.

Daniela C.

Foto: sendflowerindia.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *