Come comporre la lista di nozze

regali matrimonioQuasi tutte le coppie che si preparano al matrimonio decidono di fare la lista di nozze per evitare di trovarsi con regali doppi o non graditi; molti pensano ancora che sia una scelta poco elegante ma non è così: basta che gli sposi scelgano regali accessibili a tutte le tasche et voilà: il problema del regalo è risolto.

Dato che il giorno del matrimonio dovrebbe essere quello più bello nella propria vita, la lista di nozze dovrebbe rispecchiare i desideri e la personalità degli sposi, ed essere quindi una scelta molto personale. Vediamo, comunque di dare qualche suggerimento agli sposi più indecisi e a chi non ha dimestichezza con questo sistema per la scelta dei regali di nozze.

La parola d’ordine è svecchiare la lista di nozze; sicuramente gli oggetti di uso domestico sono sempre utili, ma considerando che ormai quasi tutti gli sposi non necessitano né di piatti né di pentole, è meglio inserire nella lista, oltre ai classici oggetti, anche qualcosa che rispecchi le vostre passioni e che vi faccia veramente felici.

Ad esempio: siete appassionati di cinema? Inserite nella lista un abbonamento per un’intera stagione nel vostro multisala preferito. O ancora, amate l’arte? Richiedete in regalo abbonamenti per entrare ai musei o per spettacoli teatrali, di danza o all’Opera.

La vostra passione sono i viaggi? Bene, fate la lista in un’agenzia di viaggi; ogni invitato potrà versare una quota nell’agenzia da voi scelta è dopo il matrimonio potrete decidere la metà della luna di miele in base al budget realizzato, oppure partire per un viaggio con un sistema di acquisto a tappe.

Per comporre la lista ci sono due metodi: quello tradizionale, ovvero appoggiandosi ad uno o più negozi che provvederanno alla gestione della lista e alla spedizione a casa degli oggetti acquistati, e quello, per così dire tecnologico: create un blog o un sito dedicato al vostro matrimonio con una sezione dedicata ai regali, in modo che gli invitati non debbano andare in giro a cercare il regalo, ma possano farlo comodamente da casa. Per farlo non bisogna essere programmatori provetti: si può semplicemente indicare l’oggetto si desidera specificando il prezzo, e farsi pervenire la cifra tramite bonifico o ricarica della carta di credito, oppure appoggiarsi ad un Wedding site, che vi forniranno tantissime indicazioni su come organizzare la lista di nozze on line.

E gli invitati? Dolenti o nolenti dovranno accondiscendere ai desideri degli sposi e regalare ciò che hanno chiesto. Secondo il galateo, i regali extra lista possono essere fatti solo se si conoscono bene gli sposi in modo da essere sicuri che il regalo sarà gradito.

Infine, gli sposi devono annotare regalo e mittente ogni volta che ricevono un dono in quanto, sempre secondo il galateo, dopo il matrimonio dovranno mandare un biglietto di ringraziamento scritto di proprio pugno, quanto più possibile personalizzato.

Daniela C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *