Una testa nuova, su misura per le feste


capelli coloratiBrillanti flash di luce tra i capelli da sfoggiare durante le lunghe notti di festa in arrivo… il trattamento, in tutti i saloni, richiama l’effetto luce di cinema e set fotografici. Dopo aver scelto la tonalità in base al colore naturale, il parrucchiere cotona leggermente i capelli e li fissa partendo dalle radici fino alle medie lunghezze. Risultato? Punti luminosi localizzati e decisi, circondati da riflessi diffusi, che si irradiano verso le punte. Nuovo colore per rinnovare il look?

Meglio personalizzarlo con un trattamento esclusivo che grazie all’innovativa tecnologia è possibile stabilizzare i pigmenti in granuli di colore puro, ottenendo molte e speciali tonalità da scegliere “su misura” nei look. Per chi è assolutamente pigro può regalarsi un servizio a domicilio, basta telefonare e prenotare all’ora che volete la piega, taglio o colore comodamente a casa. Ideale è anche acquistare una “card” per effettuare trattamenti nei saloni in cui è stata acquistata. Si può utilizzare tranquillamente perchè non è nominale, né ha scadenza, e l’importo di norma è a scalare.

In questo periodo di grande freddo ci vogliono nutrimenti estremi come balsami dieta, scendendo la temperatura, sale la reattività dei capelli che seccano; si spezzano. Primo step? Confortateli con formule extrafondenti, versioni crema o fluide. Con pappa reale e complessi lipidici innovativi. Da 70 anni esistono questi tipi di prodotti che calmano, nutrono e proteggono. Per contrastare l’aridità possono essere utili degli oli antigelo, preziosi trattamenti rigeneranti a base anche di sostanze che penetrano ma non danno l’effetto grasso, ma un immediato effetto benessere in tutta la giornata.

Oppure un impacco in crema sulle texture dunque, e non solo, sui principi attivi si gioca la difesa contro danni climatici e ambientali. Nutrire non basta. Due o tre volte alla settimana, ci vuole un impacco riparatore: una maschera lenitiva idratante, con acqua termale al 73%. per chi ha capelli lunghi, liberi, apparentemente lasciati al naturale, la nuova tendenza renderà la vita più semplice a tutte le donne che amano andare andare in palestra, in piscina o farsi lunghe nuotate al mare.

L’importante è che alla base ci sia un taglio che sappia armonizzare i volumi del volto. Poi basterà stirare i capelli con una spazzola tonda di grande diametro, girandoli leggermente all’interno o all’esterno, secondo il consiglio del nostro parrucchiere di fiducia. Se le chiome sono sottili è ottimo una spruzzata di lacca data a testa rovesciata, per donare volume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *