Gli oggetti sacri come idea regalo

Le bomboniere, esempio di oggetti sacri

I prodotti di design sacrale manifestano sia la capacità di comunicare una potenzialità di informazione che la capacità di cogliere il senso del mondo.

Nel corso della storia delle religioni e delle culture, gli oggetti usati nei culti, nei rituali e nelle cerimonie sacre sono stati quasi sempre di natura simbolica. Ad esempio, gli oggetti cerimoniali sono stati utilizzati come mezzi per stabilire o mantenere la comunicazione tra il sacro (il regno trascendente o soprannaturale) e profano (il regno del tempo, dello spazio e di causa ed effetto).

Questo spiega perché le bomboniere sacre Holyart rispondono alla richiesta dei credenti i quali con gli oggetti sacri danno forma e materia alla parola e al volto di Dio, rispondendo ad un bisogno interiore. La produzione di bomboniere sacre trasmette pertanto tutto il bagaglio culturale coevi e allo stesso tempo affermano antropologicamente tutti i valori con cui sono incorporati: quindi sia attenenti al sacro che coesistono – non sempre senza scontrarsi – con valori molto più mondani, legati allo status economico e alla classe sociale. Allo stesso modo, come è sempre accaduto, gli oggetti nella loro manifestazione materiale narrano anche della raffinatezza e delle scelte del proprio credo. Le bomboniere sacre da sempre svolgono ruoli significativi soprattutto in ​​solenni occasioni secolari, divenendo un segno importante donare questi oggetti sacri alle persone credenti più care, come amici e parenti.

Gli oggetti sacri, vari nel mondo e per ogni fede

“Gli oggetti sacri hanno usi e significati estremamente vari nelle religioni del mondo. Si sono evoluti nel tempo fino alle loro forme attuali rigorosamente definite”.

Gli oggetti religiosi riproducono alcuni dei simboli principali della Cristianità, quali ad esempio:

  • La colomba è un simbolo di pace e speranza. Dio mandò una colomba con un ramoscello d’ulivo a Noè dopo il grande diluvio come segno che il diluvio era finito e un segno di nuova vita e una nuova possibilità;
  • La croce è un simbolo della crocifissione di Cristo. È un promemoria per i cristiani che Gesù è morto affinché gli altri possano vivere;
  • La Bibbia è il libro sacro dei cristiani. L’Antico Testamento della Bibbia è lo stesso della Torah ebraica, poiché è la storia del popolo ebraico.

Pertanto, da ciò deriva che questi oggetti sacri possono essere un mezzo per creare un collegamento visibile alla comunità e alla sua storia; un simbolo di principi fondamentali e credenze così come un segno di impegno e appartenenza. Molti manufatti non sono legati a religioni specifiche, ma ad altri gruppi di credenze e tradizioni culturali.

Essendo oggetti, e nello stesso tempo esprimendosi secondo la loro specificità, i manufatti moderni e contemporanei legati alle varie religioni, si armonizzano indissolubilmente con il loro quando e dove. Pur rimanendo contestualmente aderenti ai dettami di ogni credo, innovano sostanzialmente perché lasciano permeare la contemporaneità. Conversano con l’intera società, per comunicare e contestualmente servire.

Oggetti sacri, definizione storicamente orientata

Gli oggetti, intesi sotto forma di artefatto e prodotti, sono il risultato di una disciplina relativamente giovane, ma con una storia già rilevante e articolata. Di conseguenza sorge una domanda: come valutare oggetti e prodotti particolari senza alcuna funzione apparente, come quelli per il culto della fede cristiana? Il significato intrinseco che gli attribuisce il fedele definisce l’appartenenza ad un luogo e a un tempo. In questo senso è necessario partire dalla definizione antropologica di artefatti, perché questa è la più rilevante per comprenderne il valore specifico. Insomma, gli oggetti divenuti simbolici sono messaggeri di significati tradotti e tendono ad attraversare una metamorfosi nei segni, nelle forme di valore e di comunicazione.

 

Foto di Godsgirl_madi da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.