Una pioggia di regali…

ombrello coloratoNon amo la pioggia, il cielo grigio e nuvoloso mi rende svogliato e l’umidità entra dappertutto. I brevi temporali estivi però sono diversi e mettono di buonumore, mi ricordano i famosi “gavettoni” di quand’ero un po’ più ragazzino…
L’idea regalo di oggi, o meglio le idee, riguardano la pioggia: regalare un ombrello può non essere il massimo dell’originalità, e può mettere una certa tristezza anche a riceverlo come regalo!  (nota disambigua: per “il gesto dell’ombrello” e per l’ombrello nelle vignette di Altan, vedere altrove… 🙂 )
Tuttavia ci sono ombrelli decisamente più simpatici e originali dei soliti modelli a cui siamo abituati e oggi ve ne indico qualcuno.
Sicuramente tutti avrete visto in giro quelli con la punta in plastica che in realtà si srotola e diventa custodia (mi ricordano i “bicchieri da viaggio” che usavo da piccolo): molto pratici, esteticamente non il massimo, però. Passo a descrivervi qualche idea più originale, che potete vedere a questa pagina:
– un tipo più pratico e più carino da portare è l’ombrello a forma di bottiglia: richiuso sembra una bottiglia ma poi si apre come un comune parapioggia.
– poi c’è l’ombrello scintillante: abbastanza kitsch, si illumina con delle lucine alimentate a pile (attenzione ai corti circuiti!)
– per gli amanti di Guerre Stellari c’è l’ombrello – spada laser, con il manico illuminato. Vi rende ben visibili di notte, in modo che tutti possano prendervi in giro 🙂
– per gli aspiranti samurai che vorrebbero sfidare gli amanti di Guerre Stellari e i trekkiani abbiamo anche l’ombrello a forma di katana. Se fate una sfida notturna samurai contro jedi vi vengo a vedere.
– infine, il modello forse più simpatico è l’ombrello che cambia colore a contatto con l’acqua. Anche in questo caso, per non passare inosservati 🙂

I costi variano tra 10 e 45 euro, per quanto riguarda l’ultimo modello che ho citato mi sembra che nei rivenditori italiani il prezzo sia un po’ elevato, forse può convenire provare a prenderlo dall’estero

Umbrella è bella!

donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.