La ricetta della torta pasqualina

torta di pasquaSe il giorno di Pasqua vi hanno invitato a pranzo e non sapete cosa regalare ai padroni di casa, potrebbe essere una buona idea offrire un piatto preparato da voi, che sicuramente sarà più gradito delle solite uova di cioccolato o della colomba confezionata. La ricetta che vi presentiamo è la torta pasqualina. Il tempo di preparazione è di 70 minuti, più 30 minuti di riposo.

Gli ingredienti per 6 persone sono:

500 grammi di farina, 50 millilitri d’olio extravergine d’oliva, 600 grammi di bietole, 25° grammi di ricotta fresca, 100 millilitri di latte, 50 grammi di burro, 6 uova, un albume, 50 grammi di pecorino, sale e pepe.

Per la preparazione dovete lessare 5 uova per 8 minuti, farle raffreddare e sgusciarle. Impastare la farina con l’olio e il sale, unendo un po’ alla volta dell’acqua tiepida, fino ad ottenere un impasto morbido e consistente.

A questo punto dovete lavorarlo con energia, fino alla formazione delle bollicine. Una volta lavorato, date all’impasto la forma di una palla, copritela con la pellicola e fatela riposare per 30 minuti; dopodiché dividete l’impasto in 6 parti, stendetele fino ad ottenere 6 sfoglie sottili. Grattugiare e mescolare i formaggi duri, lavate e lessate le bietole, strizzatele, tagliuzzatele e amalgamatele con la ricotta, metà formaggio, l’uovo rimasto e il latte.

Ungete una tortiera e foderatela con 3 sfoglie imburrate, una sopra l’altra. Versate il ripieno nella teglia, livellatelo, e disponetevi le uova e il formaggio; chiudete il tutto con le altre sfoglie e spennellate con l’albume.

Cuocete la torta nel forno a 200° per 40 minuti, e servitela tiepida.

Buon appetito e buona Pasqua!


Daniela C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *