Regala un sorriso con la Clownterapia!!!


ClownterapiaAvete mai sentito parlare della Clownterapia? Cito testualmente da Wikipedia: “Generalmente con il termine clownterapia si indica l’applicazione di un insieme di tecniche derivate dal circo e dal teatro di strada in contesti di disagio (sociale o fisico), quali ospedali, case di riposo, case famiglia, orfanotrofi, centri diurni, centri di accoglienza ecc “. Uno dei più famosi Clown-Dottori al mondo non che il celebre inventore delle trattazioni di questo spazio è Patch Adams che introdusse il concetto secondo cui il vero scopo del medico non è curare le malattie, ma prendersi cura del malato. Tale concezione stravolge alcuni dei concetti cardine della medicina occidentale moderna, rendendo Patch Adams un personaggio rivoluzionario e scomodo che si contrappone in maniera forte alla medicina delle case farmaceutiche. La sua causa è stata talmente significativa

in funzione dei miglioramenti di tanti pazienti che la clownterapia si è diffusa in tutto il mondo contando esponenti sia nel personale medico- ospadaliero che nel corpo di volontariato. Quindi, se anche voi, che facciate parte del personale specializzato e non, siete desiderosi di regalare un sorriso a chi è meno fortunato correte subito a cliccare sul seguente link : www.clownterapia.it.

Nel sito troverete tutte le formazioni sui corsi per diventare veri maestri della clownterapia ed entrare a far parte dei 1800 volontari si recano ogni fine-settimana nelle corsie di 90 ospedali italiani per portare gioia e sorrisi e che fanno parte del Progetto Volontari Clown di Corsia per gli ospedali di VIP Italia ONLUS. Il sito illustra anche possibilità diverse dalla clownterapia come Kiwido e Bastoni,Teatrodanza e Comicoterapia tra le altre. Non appena avrete trovato la sede più vicina a casa vostra potrete cercare il corso che più vi aggrada e che nel caso della clownterapia si propone di insegnarvi : ad avere fiducia in me e negli altri; ad avere consapevolezza delle mie abilità; a incrementare fantasia e creatività; l’applicazione dello “spirito clown” nella vita quotidiana; a truccarvi da clown; a creare il vostro personaggio clown e creare gag. Parlando di costi, i prezzi si aggirano intorno ai 100 euro che serviranno a sostegno del progetto “Circostanza” (laboratori permanenti di Clownterapia e arti circensi rivolti a minori e adolescenti a rischio in carceri minorili, scuole, strada, per prevenzione e riduzione del danno di delinquenza, bullismo e dipendenza/spaccio di sostanze stupefacenti tra i minori). Se non volete mettervi in gioco di persona ma volete “sposare” la causa che ha come suo stendardo la Clowntherapy non preoccupatevi: il sito fornisce numeri di conti correnti sui quali fare donazioni al sostegno di vari progetti che hanno come scopo quello di dare la possibilità a tutti i praticanti di questa terapia di poter svolgere con più mezzi il loro lavoro. E ora converrete con me che non esiste più bel regalo che un sorriso per noi e per gli altri.

Autore : Whirly2481

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.