Per Halloween … ecco i cappelli delle streghe ….

Per Halloween ... ecco i cappelli delle streghe ....Per coloro che stanno organizzando un fantastico veglione o per coloro che sono invitati al cenone per la festa più da brivido dell’anno, ecco oggi una ricetta davvero simpatica e prelibata: i cappelli della strega!

A dispetto di tutte le ricette splatter che in genere si usano per quest’occasione, ecco una pietanza soft ma ugualmente deliziosa si per gli occhi che il palato, che indubbiamente sarà apprezzata dal padrone o dalla padrona di casa, anche perché preparata con le proprie mani … e con il proprio cuore …

Ma bando alle parole, ecco gli ingredienti per la preparazione dei cappelli delle streghe, per 4 persone:

  • 250 grammi di farina;
  • 100 grammi di margarina;
  • 2 uova intere;
  • buccia grattugiata di 1 limone;
  • 100 grammi di zucchero semolato;
  • latte;
  • 1 stecca di cioccolato fondente;
  • marmellata di fragole;
  • mandorle tritate finemente;
  • strisce di liquirizia;
  • zucchero al velo.

Quanto poi invece alla preparazione, porre anzitutto il burro a sciogliere a bagnomaria a fuoco basso, quindi prendere le uova e dividere il tuorlo, dall’albume.

Quindi preparare un impasto con lo zucchero, la margarina sciolta, la farina, la scorza di limone grattugiata, i tuorli delle uova e il latte, in quantità sufficiente ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che si mantenga con una palla, da porre in frigorifero a riposare, per circa un’oretta.

Trascorso il tempo di posa, riprendere l’impasto e stendere 3/4 della pasta sulla spianatoia, in una sfoglia sottile, quindi ritagliarla con un tagliapasta rotondo, del diametro di circa 8 centimetri ma a seguire forare i dischi a 5 centimetri, ricavando gli anelli che saranno la base dei cappelli.

Con la pasta avanzata, preparare quindi dei triangoli e delle stelline a decorazione e con la carta forno, realizzare dei cubi, per creare le punte dei cappelli, su cui appunto arrotolare i cerchi e gli anelli di pasta, decorando infine con le stelle ed i triangoli appena preparati.

Prendere quindi gli albumi, sbatterli e spennellare infine i cappelli, onde fissarli per bene, dopo di che cuocerli in forno caldo a 180° gradi, per circa 10 minuti.

Trascorsa la cottura, spegnere il forno e dopo qualche istante, togliere i cappelli, quindi decorarne una parte con del semplice cioccolato fondente fuso a bagnomaria ed una striscia di liquirizia oppure da del cioccolato fuso seguito dalle mandorle tritate, un’altra parte con lo zucchero a velo ed un’altra ancora spennellando magari la base del cappello con la marmellata, e … a seconda della propria fantasia!

Non resta quindi che porli su di un vassoio argentato da pasticceria e chiuderli con una carta trasparente, seguita da un bel fiocco colorato: i cappelli delle streghe sono pronti per la sera da brivido … di Halloween!

 

Melacotta

 

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *