I biscotti alla glassa … per l’albero di Natale

I biscotti alla glassa ... per l'albero di NataleTipico simbolo natalizio, ecco l’albero di Natale, che con le sue palline colorate, le strisce argentate o dorate e le lucine colorate, diffonde la magia e l’allegria tipica di questa festa.
E proprio i suoi rami, a discrezione possono essere agghindati a piacere con oggetti del fai da te quotidiano, dalle palline ai cubi natalizi, sino per i più golosi a dolcetti casalinghi, primi fra tutti i classici biscotti glassati di Natale.
Biscotti belli e buoni, di facile preparazione anche per i meno avvezzi ai fornelli, partendo dai seguenti ingredienti, necessari per 15 biscottini circa:

  • 120 gr. di farina gialla fine, di polenta;
  • 50 gr. di farina bianca;
  • 1/4 di bustina di lievito per dolci;
  • 40 gr. di zucchero;
  • 50 grammi di margarina;
  • latte;
  • 1 uovo;
  • 150 grammi di zucchero a velo;
  • nastrini rossi.

Quanto poi alla preparazione, porre in una ciotola la farina bianca con quella di polenta, quindi aggiungere il lievito e lo zucchero e mescolare.
A fuoco in un pentolino, porre il latte e farvi sciogliere la margarina, quindi lasciarlo raffreddare ed unirlo agli altri ingredienti nella ciotola, mescolando fino ad ottenere un impasto simile a quello della pasta frolla, aggiungendo all’occorrenza altro latte o farina.

Stendere poi la pasta sulla spianatoia con un mattarello, ad uno spessore di mezzo centimetro, da cui ritagliare, con le apposite formine natalizie i biscottini, mentre si provvede a preriscaldare il forno a 180° gradi.
Rivestire poi una teglia da forno con un foglio di carta forno e disporvi i biscotti, facendo sulla sommità di ognuno un buchino, da mezzo cm di diametro, quindi cuocere in forno per circa 15 minuti.

Trascorsa la cottura, controllare che i biscotti siano dorati e farli raffreddare, dopo di che spennellarli con una glassa preparata con l’albume dell’uovo e lo zucchero a velo.
Una volta asciugati i biscottini infine,  infilare il nastrino in ogni biscotto ed appenderli all’albero, oppure riporli in una confezione regalo, pronti per essere consegnati … purché trattasi di un qualcuno che non sia a dieta!

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *