Como si dipinge di russo !

mostra arte russaSe volete fare una bella sorpresa ad una persona che ama l’avanguardia russa, portatela a Como, e più precisamente a Villa Olmo, a vedere la mostra di pittura dal titolo “Chagall, Kandinsky, Melvic. Maestri dell’Avanguardia russa”.

Nella cornice di una splendida villa del 700, fino al 26 luglio verranno presentate 80 opere dei tre maggiori rappresentanti di questa corrente artistica: Vasilj Kandinskij, Marc Chagall e Kazimir Malevič. Tra oli, tempere e disegni, verranno ricostruite le vicende della stagione artistica fiorita in Russia nei primi anni del ‘900 a ridosso della Rivoluzione d’Ottobre. Sono proprio loro, infatti, a sovvertire il modo di dipingere dell’epoca, snobbando la tradizione e le indicazioni accademiche. Le loro opere rappresentano una rivoluzione: i primi quadri astratti sono di Kandinskij, le prime prove tra futurismo e cubismo sono di Malevič, e i primi paesaggi in cui cielo e terra si mescolano e uomini e donne fluttuano nell’aria si vedono in Chagall. La mostra regala poi un’ulteriore sorpresa: una selezione di un altro grande pittore a lungo ignorato dalla critica: Pavel Filonov, il primo a dipingere dettagli minimi e quasi invisibili di un soggetto.

L’ingresso alla mostra costa 9 euro, ridotto 7, e per le scuole 5; gli orari di accesso sono: martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 20, e venerdì, sabato e domenica dalle 9 alle 22.

Per maggiori informazioni: www.grandimostrecomo.it

Daniela C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *