Ricette salva-crisi: le creme di bellezza fatte in casa

creme viso bellezzaChi l’ha detto che per avere una bella pelle bisogna spendere una fortuna in creme ed unguenti? In questo momento di crisi economica in cui i soldi spesso non sono tanti, basta semplicemente guardare dentro al frigorifero! Sì, perché tanta frutta e verdura che consumiamo quotidianamente, centrifugata insieme, e con l’aggiunta di alcuni semplici ingredienti, si trasforma in creme e maschera di bellezza: provare per credere!

Volete un’efficace crema naturale che stimola l’abbronzatura? Basta centrifugare insieme carote e mele o carote e fragole e miscelare il composto con dell’olio d’oliva; la frutta, ricca di acqua e betacarotene, ha la capacità di apportare la giusta quantità di vitamine, e l’olio idrata la pelle. La crema va applicata fin d’ora per arrivare preparati all’appuntamento con la spiaggia. E ancora: unite tre parti di camomilla e una parte d’olio d’oliva, ed otterrete una validissima emulsione dopo sole, perché la camomilla ha un’azione calmante, lenitiva ed idratante, mentre l’olio tonifica i tessuti.

Si sa che il sole e la salsedine danneggiano i capelli, quindi correte ai ripari e fate degli impacchi di olio d’oliva o di mandorle dolci, massaggiate e legate i capelli prima di andar in spiaggia; al termine della giornata, dopo averli risciacquati saranno morbidi come la seta.

Infine, un peeling naturale per mandare via i residui d’ abbronzatura; unite del sale fino e dell’olio di girasole, massaggiate il composto su tutto il corpo per circa 5 minuti e fate una doccia senza sapone: otterrete una pelle vellutata e compatta, ma attenzione a non fare questo trattamento durante l’esposizione al sole, perché la pelle si potrebbe irritare.

Una volta testata l’efficacia di queste cure fai-da-te, preparatene un po’ anche per le vostre amiche: di sicuro gradiranno molto il vostro pensiero!

Daniela C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *