La Colomba Pasquale

La Colomba PasqualeIn funzione della prossima Pasqua, per tutti gli amanti del fai da te ed in particolare dell’arte culinaria, ecco come fare la colomba pasquale in casa, con cui omaggiare parenti ed amici, a dispetto di quelle confezionate acquistabili nei negozi.

Una preparazione per la verità abbastanza lunga ma per la verità altrettanto semplice, partendo dagli ingredienti necessari che sono i seguenti per 1 Colomba Pasquale:

  • 350 g. di farina Manitoba + un paio di manciate per la spianatoia;
  • 20 g. di lievito di birra;
  • 50 g. di latte;
  • 100 g. di burro;
  • 215 g. di zucchero;
  • 2 uova medie;
  • 150 g. di scorzetta d’arancia candita;
  • 5 g. di sale;
  • 1 albume d’uovo;
  • 15 g. di mandorle pelate;
  • 8 g. di mandorle amare o armelline;
  • mandorle intere q.b.;
  • granella di zucchero q.b.;
  • zucchero a velo q.b.;
  • vassoio dorato;
  • carta trasparente;
  • nastro per pacchi dorato.

 

Quanto poi alla preparazione ecco come procedere:

  • sciogliere anzitutto il lievito di birra nel latte tiepido ed impastarlo con 40 g. di farina, quindi lasciarlo lievitare coperto con un canovaccio in un luogo fresco ed asciutto per circa un’oretta;
  • trascorso il tempo di posa riprendere l’impasto e lavoratelo con 130 g. di acqua tiepida e 100 g. di farina, quindi coprire nuovamente e far lievitare di nuovo coperto per circa 40 minuti;
  • a seguire aggiungere ancora 20 g. di zucchero, 100 g. di farina e 20 g. di burro morbido, sino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo;
  • aggiungere infine 120 g. di zucchero, 210 g. di farina, le uova ed il sale, lavorando con energia l’impasto per circa 20 minuti;
  • aggiungere in ultimo la scorzetta d’arancio candita, tagliata a dadini e porre a lievitare sino a che la pasta non sarà raddoppiata in volume, ossia per circa 1 ora e mezza – 2 ore;
  • porre quindi l’impasto sulla spianatoia, rilavorarlo velocemente e distenderlo in uno stampo per colombe, lasciando lievitare nuovamente per circa un’oretta;
  • preparare nel frattempo la glassa tritando con un frullatore le mandorle dolci ed amare, assieme a 75 g. di zucchero, cui unire infine l’albume, frullando ancora;
  • stendere la glassa sulla colomba senza farla sgonfiare e decorare con le mandorle intere, la granella di zucchero e con una bella spolverata di zucchero a velo;
  • cuocere la colomba in forno caldo a 160 gradi per circa 45 minuti; aprendo nei primi 20 minuti il forno ogni 5 minuti, onde far uscire l’umidità;
  • terminata la cottura lasciar raffreddare e stendere in un vassoietto dorato per dolci, coprendola con un foglio di carta trasparente, fermato da un grosso nastro dorato: Buona Pasqua!

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *