Per lei i sali da bagno alla rosa

Per lei i sali da bagno alla rosaEcco oggi come preparare direttamente in casa un regalo per la propria amica del cuore, un regalo speciale tutto per lei, per il suo benessere e la cura del suo corpo: il sale da bagno alle rose!

Un preparato casalingo, quello del sale da bagno alle rose, completamente naturale al 100%, privo di conservanti e coloranti ma pieno di benefici per il benessere del corpo … e della mente, di cui la propria cara amica potrà beneficiare nei suoi momenti di relax, nella vasca!

Ma vediamo quindi senza ulteriori indugi il materiale necessario per creare una confezione di sale da bagno alle rose, degna dei prodotti commercializzati … ovviamente esteticamente parlando s’intende:

  • 1 barattolo di vetro di una forma a piacere;
  • 1 tazza di sale grosso da cucina;
  • 3 cucchiai di olio di mandorle;
  • qualche goccia di essenza di rose;
  • 1 cucchiaino di fiori di ibisco o di rose secche;
  • carta regalo;
  • 1 nastrino in colore;
  • 1 matita con gomma;
  • colore acrilico a piacere;
  • 1 biglietto di auguri semplice.

Quanto quindi a come procedere per realizzare questo splendido regalo dedicato al benessere, è davvero semplice il procedimento, in quanto basta amalgamare tutto in una ciotola con un cucchiaio e quindi riempire di conseguenza il barattolo di vetro.

Procedendo poi con la creazione del vasetto, basta usare della semplice carta riciclata o comunque di colore uniforme, che si procederà a decorare personalmente, prendendo una matita con la gomma, che si userà come stampino, passandola in uno o più colori acrilici a piacere, provvedendo infine a stampare dei piccoli pois!

Una volta che la decorazione creata è asciutta, non resta che accartocciare la carta con le mani, senza però strapparla ed avvolgerci il vasetto, fermandola con un nastrino in colore e completando con un semplice bigliettino d’auguri, su cui scrivere i personali auguri!

Ottimo lavoro, non resta che consegnare questo splendido regalo artigianale!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *