Un prezioso portagioie artigianale

Un prezioso portagioie artigianale

Ecco oggi come realizzare in casa un prezioso oggetto fai da te per la casa da regalare, un oggetto perfetto da usare per la prossima estate, ove saranno protagonisti indiscussi in spiaggia e sul lungomare i biioux: un portagioie!

Accanto infatti ai bikini o al classico costume intero, ogni esponente del gentil sesso, sfodererà collane, collanine, cavigliere e braccialetti, dei più variopinti colori e dimensioni, che faranno da preziosi alleati, a personalizzare ed arricchire la mise di ogni lei … motivo per cui è necessario avere un luogo ove riporre tutta questa “mercanzia” o più precisamente saranno necessari anche più posti, ove riporre tutta la propria bigiotteria: ed ecco quindi a fagiolo l’idea regalo di oggi.

Uno splendido portagioie realizzato con le proprie mani, decisamente originale e molto ma molto economico da realizzare: utile e pratico nella vita di tutti i giorni, con un design davvero esclusivo ma ecco quindi giusto giusto, il materiale necessario per realizzare il portagioie:

  • 1 portaposate;
  • carta da regalo;
  • pomelli decorativi;
  • nastro biadesivo;
  • carta vetrata medio-fine;
  • metro;
  • seghetto;
  • mastice per legno;
  • smalto ad acqua o acrilico a piacere
  • trapano;
  • taglierino;
  • vernice acrilica colorata;
  • vinavil;
  • cornice di legno decorativa.

Quanto invece al procedimento per realizzare il singolare regalo, ecco fase per fase come procedere:

  • carteggiare leggermente il bordo del portagioie e fare dei fori con il trapano sulla parete del portaposate nei vari scomparti, quindi avvitare i pomelli come ganci per i bijoux;
  • tagliare l’angolo di 45° gradi della cornice da applicare sul bordo del portagioie, misurando lo spessore e segnando la distanza ad un’estremità della cornice, quindi tracciare una linea retta perpendicolare al bordo ed ecco un quadrato;
  • tracciare poi la diagonale e tagliare lungo la diagonale, quindi applicate il mastice per legno, fissare con del nastro adesivo e capovolgete il portagioie mettendoci sopra una sorta di peso, lasciando asciugare per qualche ora;
  • una volta rimosso poi il nastro adesivo, misurare il perimetro degli scomparti interni e ritagliate la carta da regalo di conseguenza, che vi andrà applicata con l’ausilio di un cacciavite, facendo un buco, in corrispondenza di fori fatti in precedenza, in cui inserire i pomelli;
  • colorare a piacere il legno a divisione degli scomparti con ritagli di carta da regalo e vinavil o con uno smalto ad acqua o acrilico a piacere e lascia asciugare per il tempo necessario;
  • non resta che confezionarlo in un pacco regalo gigante e … consegnarlo alla festeggiata di turno con i propri miglior auguri!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *