Una collana di conchiglie

Una collana di conchiglieEcco oggi giust’appunto in tema estivo, come realizzare direttamente in casa con un po’ di originalità e creatività, una fantastica collana di conchiglie: un oggetto creativo, di tendenza e soprattutto unico da regalare ad una cara amica.

Una collana di conchiglie assolutamente perfetta da sfoggiare in spiaggia nella prossima estate, così come la sera durante la passeggiata sul lungomare, che sarà indubbiamente apprezzata … con l’impiego di una minima spesa e solo un po’ di impegno … ed amore.

Ma ecco l’occorrente per realizzare questa bellissima collana di conchiglie:

  • filo di caucciù;
  • una manciata di conchiglie di varie dimensioni e forme;
  • vite o ganci da sarta per la chiusura.

Quanto quindi al procedimento da seguire per la realizzazione di questa bellissima collana di conchiglie, ecco come procedere passo-passo:

  • procurarsi anzitutto delle conchiglie che siano belle ma sopratutto abbastanza resistenti, onde non rompersi durante la preparazione del bijoux, motivo per cui è bene munirsi di qualche conchiglia in più del necessario;
  • procedere quindi anzitutto a lavare per bene le conchiglie raccolte, quindi lasciarle asciugare;
  • decidere quindi se praticare 1 o 2 fori sulla conchiglia e quindi se indossarla frontalmente o di lato;
  • a seconda della scelta, prendere a seguire una piccola vite piccola e dopo aver poggiato fermamente la conchiglia su di un piano solido, con la cavità rivolta verso la persona, poggiarla sulla zona da forare e girare dolcemente ma con decisione;
  • dopo un po’ di pazienza ed una serie di tentativi andati magari a buon fine, il risultato sarà ottenuto, non resta quindi che far passare il filo di nylon o di caucciù tra i fori praticati e fermare infine la conchiglia con un nodino e la vite o i ganci da sarta.

La collana ora è pronta, non resta che confezionarla in una colorata confezione regalo, con tanto di fiocchetto colorato e … consegnarla alla festeggiata di turno: tanto auguri!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *