Un dolce … cappellino

Un dolce ... cappellino

Tra poco è il compleanno della propria cara vecchia amica ed ovviamente per non farsi trovare impreparate il regalo è già stato acquistato ed incartato … ma oggi vogliamo esagerare e trovare qualcosa di particolare da realizzare con le proprie mani per lei, per la propria amica del cuore, spalla su cui piangere nei giorni no e compagna con cui condividere le belle notizie ed i momenti speciali …

E per una persona così speciale, anzi per la propria amica speciale, ecco oggi “Un dolce … cappellino”, una torta davvero golosa ma soprattutto davvero chic da vedere: una torta unica nel suo genere davvero originale e cosa non meno importante, davvero facile e veloce da preparare, come segue:

  • prendere un comune pan di Spagna con diametro da 20 centimetri e provvedere a dividerlo in tre strati;
  • preparare una bagna di 1/3 amaretto ed 1/3 rum, da passare per bene sui tre strati, intervallati tra loro da un abbondante strato di crema pasticcera o frangipane, quindi riporre in frigo a rassodare per un paio d’ore;
  • montare nel frattempo 200 millilitri di panna con un po di zucchero a velo e provvedere a ricoprire interamente la torta;
  • prendere quindi il marzapane e qualora non lo sia già, provvedere a colorarlo di rosa con un paio di gocce di colorante alimentare, dopo di che stenderlo per bene con l’ausilio di un mattarello e ricoprire la torta, rifilando per bene il contorno del cappellino, al quale, grazie alla carta di alluminio, fare in modo che si formino delle graziose ondine;
  • prendere poi la pasta di zucchero, quindi ricavarvi una striscia che andrà messa lungo la circonferenza del cappellino, sulla cui chiusura realizzare un fiocco, schiacciando dolcemente al centro ed in prossimità della quale apporre una serie di foglioline e fiorellini in zucchero o marzapane, attaccati al cappello, con un pochino di albume;
  • sfumare le decorazioni floreali con un pennellino intinto con una punta di colorante alimentare mischiato a latte;
  • riporre il tutto nuovamente in frigorifero per un paio d’ore almeno, per solidificare bene le decorazioni e nel frattempo … preparare magari anche la festa a sorpresa!
  • Tanti augurissimi alla propria migliore amica!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *