Regala un libro per CAPIRE LA CRISI.. ed è gratis ;-)

libro su crisi europeaStiamo vivendo un periodo particolarmente difficile e non sappiamo bene come le cose si evolveranno: la crisi economica è evidente e lo è sempre più anche la crisi politica e sociale che la accompagna. Io non mi sono mai interessato di economia, non è un argomento che mi appassiona, ma voglio per questa volta usare questo blog per fare un invito a tutti voi che leggete o passate di qui anche solo per dare una semplice occhiata.  L’invito è ad interessarvi un po’ di quello che sta succedendo in questi tempi, cercare di capirci qualcosa, senza entrare in tecnicismi (neanch’io me ne intendo) ma credo che stiamo vivendo davvero un periodo di grossi cambiamenti e dobbiamo cercare di avere una certa consapevolezza di quello che sta succedendo.

Cosa ha innescato questa crisi? Il debito pubblico c’entra? L’euro e l’Europa ci stanno aiutando? Le politiche che il nostro Paese e gli altri stati europei stanno attuando, sono davvero volte a risolvere la situazione?

Cosa pensereste se vi dicessi che la maggior parte di quello che state leggendo sui giornali o ascoltando in tv riguardo alla crisi sono FREGNACCE? Che le cose stanno diversamente, DATI ALLA MANO (e non per qualche dietrologia) ?

Bene, se questo un po’ vi incuriosisce, potete farvi un regalo – e farlo anche a qualcun altro, mi auguro – scaricandovi questo ebook gratuito che si intitola “Oltre l’austerità” (A cura di S. Cesaratto e M. Pivetti). E’ breve, chiaro e ci sono diversi autori che in maniera indipendente cercano di spiegare i diversi aspetti legati a questa crisi europea (..e mondiale).

Giusto per darvi un’idea, ecco alcuni degli aspetti che vengono argomentati:

– Il modo in cui è stata creata l’ “Europa” come organizzazione sovranazionale era fallimentare sin dall’inizio, con quelle premesse alcuni stati (tra cui l’Italia) non potevano che andarci “a perdere”. E allora perchè ci siamo entrati?
La Germania ha sfruttato e continua a sfruttare (consapevolmente) i vincoli posti all’interno dell’Unione Europea per attuare una politica mercantilista a discapito degli altri Stati membri. La Germania parla di rigore ma è stata la prima a violare gli accordi europei.
– Senza una politica concertata fra stati europei, dove TUTTI abbiano la stessa voce in capitolo, l’Europa è un progetto fallimentare per TUTTI.
– Nell’origine della crisi non c’entra tanto il debito pubblico, ma il DEBITO PRIVATO.
– Se uscissimo dall’Europa in maniera opportuna saremmo uno dei Paesi con le migliori possibilità di cavarsela. E l’inflazione non volerebbe al 20-30% come si sente ripetere ovunque.

Se questo un po’ vi ha stuzzicato, buon download. E buona estate..

Download Ebook “Oltre l’austerità”

 

donato

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *