Boavista, la perla di Capo Verde

spiagge mare boavistaPerle d’Africa per acque cristalline, spiagge dorate, montagne a picco sull’oceano, ricchi fondali, paesaggi mozzafiato e clima tropicale secco accarezzato da venti Alisei che soffiano dal Sahara: questo è Cabo Verde, un crocevia di culture e di musiche che si incontrano e si mescolano creando un’atmosfera unica, il fascino di quei posti dove il tempo scorre tranquillo. Spiagge a perdita d’occhio per 55 km, sabbia bianchissima e acqua verde smeraldo: ecco Boavista.

Incontaminata e selvaggia è il nuovo paradiso per chi ama il mare; vicina, a prezzi ragionevoli e da poco dotata di aeroporto intercontinentale. Sal Rei è il capoluogo, ma anche il resto è tutto da scoprire! Da non perdere è la spiaggia di Santa Monica, una delle più belle del mondo, 18 km di sabbia deserta e mare cristallino e la visione del relitto Cabo S. Maria, avvolto nella tiepida luce del tramonto.

In questo scenario il Marine Club Beach Resort, uno degli hotel più belli ed eleganti dell’Isola e senza dubbio il più suggestivo. Curato con attenzione nei suoi interni e negli spazi esterni con giardini fioriti, vialetti in pietra e lanterne, offre alla propria clientela 95 camere dotate di ogni confort; alcune delle quali sono vere e proprie villette con terrazza e vista panoramica sul mare. Intorno all’isola c’è una delle più grandi concentrazioni di relitti dell’Africa, sessanta tra pescherecci, barche passeggeri e mercantili, un sogno per gli appassionati di tesori sommersi; monumenti di legno e ferro con le punte aguzze degli scogli hanno affondato per sempre.

Daniela C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.