Un fantasioso bracciale di bottoni …

Un fantasioso bracciale di bottoni ... Abbiamo visto come realizzare una bellissima e preziosa collana ed oggi vediamo invece come creare uno stravagante, fascinoso e a dir poco fantasioso bracciale … un bracciale creato a costo zero, stando tranquillamente seduti in casa.

Una nuova idea regalo opera dell’artigianato casalingo, grazie ad una buona dose di fantasia e creatività cui in questo caso si aggiungono però non pietre preziose e luccicose ma bensì oggetti di riciclo, che andranno cercati con minuziosa attenzione, ad esempio nelle ceste degli attrezzi di mamma, della nonna o della sorella maggiore, per poter preparare uno splendido braccialetto.

Ma ecco quindi il momento che tutti sicuramente stavano aspettando .. quali sono i materiali utili per creare questo speciale braccialetto? Allora, anzitutto un elastico trasparente in silicone, un numero di bottoni sufficiente a realizzare il bracciale, a seconda della misura del bracciale e della dimensione dei bottoni ma in ogni caso, deve trattarsi di bottoni con il gambo, ossia con l’anellino, che permetterà di infilarvi l’elastico trasparente.

A completa discrezione dell’artigiana/o di turno scegliere poi, se usare bottoni tutti uguali oppure diversi in grandezza e forma ma è invece consigliabile un abbinamento di colore, armonioso ed elegante, piacevole da sfoggiare in pubblico: non solo perchè è un regalo fatto con il cuore ma effettivamente perchè è davvero bello.

Tornando quindi invece al procedimento, infilare tutti i bottoni prescelti nell’elastico, mescolando grandi e piccoli a piacere ed una volta infilati tutti gli elementi, non resta che annodare saldamente il filo alle due estremità del braccialetto a misura del polso, non annodandolo ne troppo stretto, ne troppo largo da perderlo …

Questo gioiellino chic è pronto da indossare e sfoggiare davanti a parenti ed amici: un gran bel regalo …. facile da realizzare ed in grado di compiacere anche il portafoglio … che dite, voleve provare voi?

 

Melacotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *