Per lei … simpatiche saponette profumate

foto-saponette-profumateSapete che un’idea fai da te per un regalo può venire dal riciclo? Ebbene si … insomma un dono fai da te della serie molto … ma molto economico, che non per questo non sarà apprezzato … anzi! Un esempio per capire meglio cosa intendiamo? Semplice … bellissime saponettine profumate!

Un dono creato in pratica grazie ai cosiddetti rimasugli delle vecchie saponette, ossia quello che è rimasto delle saponette, oppure a piacere, se si preferisce, partendo dai panetti di sapone vegetale non profumato, per realizzare bellissime e profumatisse saponette che si potranno usare direttamente o usare per profumare ad esempio i cassetti e gli stipetti degli armadi.

Ma vediamo quindi dal punto di vista pratico, come procedere passo-passo, per realizzare questo speciale dono per un parente o un amico caro:

anzitutto, ridurre il sapone in scagliette medio-piccole, con l’aiuto di una semplice grattugia;

  • procedere quindi a fondere a bagnomaria in un pentolino a fuoco basso le scagliette prima ottenute, mettendole cioè in un contenitore adatto alle alte temperature, all’interno di una pentola, ove ci sarà acqua bollente;
  • a piacere quindi e a seconda – soprattutto – dei gusti del festeggiato/a, aggiungere alcune gocce di un olio essenziale – alla lavanda, al muschio bianco, … – e quindi mescolare per bene, con una bacchetta in legno;
  • infine, versare il sapone liquido ottenuto, all’interno di semplici stampi per dolci dalla forma a piacere ed ovviamente secondo la disponibilità – a forma di cuore, stella, faccina, fiore, … – quindi lasciar riposare per alcune ore;
  • quando le saponette si saranno solidificate per bene, è il momento di estrarle dagli stampini e confezionarle a piacere in una scatola da regalo – elegante, divertente, … – magari con tanto di bigliettino regalo.

Tanti auguri!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *