Un centrotavola con romantiche candele

foto-candele-romanticheIn questo periodo di crisi economica sempre più profonda, molti ricorrono sempre di più ai cosiddetti regali fai da te, ossia i regali confezionati in casa. Piccoli grandi doni che vengono preparati con amore tra le mura domestiche e che ben si adattano a tutte le occasioni; dai maglioni alle torte, dai segnalibri alle custoide per iPad, dai bigliettini di auguri quadretti … alle candele!

Si avete capito bene, perchè tra le mura domestiche è possibile confezionare delle bellissime candele fatte in casa: candele colorate, profumate, dalle molteplici forme e multicolor.

Candele che contribuiscono a profumare e “riscaldare” l’ambiente, di casa … o dell’ufficio che sia! Candele che ben si adattano alle più diverse occasioni, dal compleanno all’anniversario, risultando un dono sia utile che dilettevole.

Proprio il fatto di poter dare alle candele una forma ed un colore a piacere, permette infatti di ben adattarle ad ogni occasione di festeggiamenti, come ad esempio potrebbe essere un anniversario o un mesiversario.

E proprio chi desidera fare un piccolo grande dono alla propria dolce metà, in un giorno speciale o perchè no, un piccolo ma significativo dono alla propria amica del cuore, potrebbe confezionare con le proprie manine delle splendide e dolcissime candele romantiche. Candele dalla graziosa forma di cuore, per illuminare una serata speciale, che sia una cena romantica o una serata di confidenze tra amiche, riscaldando la fiamma dei sentimenti.

E perchè allora non realizzare non solo semplici candele ma un vero e proprio centrotavola con tanto di piatto e romantiche candele? Senz’altro una buona ed economica idea, che per quanto semplice, è ricca di fascino, specie se alla formula per realizzare la candela, si aggiungerà qualche goccia di essenza profumata, che mano a mano che la candela brucia, diffonderà nell’ambiente una aromatica essenza, a piacere.

Ma ecco quindi come procedere per realizzare in casa le candele:

  • anzitutto prendere un pentolino, versarvi l’acqua e sciogliervi della cera bianca in grani a bagnomaria;
  • aggiungere quindi a piacere una decina di gocce di olio di essenza a piacere, ad esempio alal rosa o al timo bianco, quindi aggiungetevi una pastiglia di colorante in una tonalità a piacere, ad esempio il rosso, quindi sciogliere completamente la cera e mescolare per bene col manico di un cucchiaio;
  • preparare ora lo stampo, col quale dare la forma alla candela, quindi prendere due o pià stampi a forma di cuore, acquistate in un centro fai da te o realizzate con della carta di alluminio o ancora, utilizzare le classiche forme che si usano in cucina per fare i biscotti;
  • inserire a questo punto uno stoppino in ogni forma, legand l’estremità superiore allo stecco di legno, che andrà dovete appoggiata sul bordo dello stampo;
  • versare quindi lentamente la cera sciolta negli stampi, stando attenti a che lo stoppino resti in posizione verticale, quindi far raffreddare il tutto;
  • allor quando la cera sarà abbastanza fredda, porre gli stampini in frigorifero ed una volta che la solidificazione della cera sarà completa, togliere le candele da ogni formina, tirando dolcemente il bastoncino di legno;
  • slegare ora lo stoppino e tagliatelo in misura giusta.

Preparate le candele, non resta ora che sistemarle in un piatto di ceramica bianca o colorata o a piacere decorato, fissandole con un po’ di cera calda, quindi far raffreddare il tutto per bene e a piacere confezionare il piatto con le candele con tanto di carta regalo, nastro e bigliettino di auguri!

 

Melacotta

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *