Regali culinari: la torta Barbie sirena

foto-torta-barbie-sirenaI doni culinari non sono solo adatti ai grandi … ma anche ai bambini … non solo in quanto trattasi di una portata sfiziosa che indubbiamente tutti i bambini – o quanto meno i più – gusteranno ma anche perchè il regalo e la torta possono essere un tutt’uno. Un esempio??? La torta Barbie sirena!

Una splendida torta destinata ad una principessina … una principessina che adora il mare o quanto meno questo personaggio. Una splendida torta estiva, come dal tema che rappresenta: il mare … e l’acqua, e indubbiamente sarà non poco apprezzata.

Ma ecco quindi gli ingredienti necessari a preparare questo capolavoro culinario:

  • una Barbie, pan di spagna, crema pasticcera, latte, ananas sciroppato, zucchero al velo, bianco d’uovo, colorante alimentare, pesciolini e animaletti marini di zucchero, codette e confettini a piacere e tanta fantasia.

Quanto poi a come procedere per preparare la torta Barbie sirena, ecco le diverse fasi da seguire passo-passo:

  • anzitutto, preparare il pan di spagna e la crema pasticcera, o fare ricorso ad entrambi già confezionati;
  • dividere quindi il pds in tre parti, se già non lo è, quindi preparare la farcitura con il succo d’ananas e il latte;
  • poi bagnare il pds e versare la crema pasticcera e l’ananas a pezzetti ad ogni strato, quindi rivestire il tutto con la panna montata;
  • prendere ora la Barbie e metterla in posa seduta, quindi amalgamare il fondente con le mani, senza aggiungere nulla, fino a che avrà la consistenza della plastilina;
  • colorare quindi il fondente a piccole dosi e ottenere una sfoglia con il mattarello, quindi avvolgere le gambe della Barbie, già rivestite di carta di alluminio o trasparente a piacere per non rovinarla;
  • con uno stecchino procedere quindi a colorare la coda della Barbie, dando l’idea delle squame, magari utilizzando il verde e l’azzurro, creando sfumature a ricreare le pinne e fissare la punta ai piedi;
  • realizzare poi il reggiseno della Barbie a piacere ed attaccarvi ad esempio dei minuscoli fiorellini, inumidendo appena il fondente;
  • lasciar asciugare la Barbie per bene e metterla sulla torta solo all’ultimo momento, onde evitare che lo zucchero si sciogliesse a contatto con la panna;
  • decorare il resto della torta a piacere con animalucci di zucchero: pesciolini, conchigliette, cavallucci marini, … eccetera;
  • quindi ricreare le onde, facendo cadere piccole gocce di colorante sulla panna, muovendo irregolarmente la superficie con una forchetta ed in ultimo, aggiungere confettini a simulare le bollicine d’acqua: tanti auguri e buon appetito!

 

Melacotta

 

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *