Natale 2009: biglietti d’auguri con i fiori secchi

biglietti auguri nataleÈ arrivato il tempo di pensare ai regali di Natale, e in questo caso si sa, l’originalità deve farla da padrona, soprattutto nella scelta del biglietto che dovrà accompagnare il dono. Se non volete ripiegare sul classico biglietto con frasi prestampate, è arrivato il momento di tirare fuori la vostra creatività e di creare un bigliettino fatto con le vostre mani; infatti, con un po’ di pazienza e fantasia, è possibile confezionare dei biglietti d’auguri molto personali e ognuno diverso dall’altro: basta raccogliere, durante le passeggiate, fiori e foglie che vi piacciono e confezionare cartoncini molto originali. Per questo scopo andranno benissimo anche i fiori che sono in balcone o che trovate durante una passeggiata in campagna.

Mettete ogni fiore tra le pagine di un libro e riponetelo nella libreria facendo attenzione che stia ben pressato per un paio di settimane tra due fogli di carta assorbente; lasciate passare un’altra settimana in modo che il fiore si secchi completamente e si appiattisca. Trascorso questo periodo di tempo togliete i fiori dal libro e con un po’ di colla spray, attaccate su un cartoncino il fiore; il resto del biglietto lo farà la vostra inventiva, quindi via libera a colori, porporina, adesivi, e tutto quello che vi suggerirà la fantasia.

Daniela C.

Leggi Anche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *