Dolci biscottini … fiammifero

foto-biscotti-fiammiferoIdea dolce e simpatica per un invito dell’ultimo minuto da portare a casa di amici o da preparare per ospiti inattesi sono indubbiamente loro: i biscotti fiammifero, deliziosi biscotti con base di pasta frolla, dalla simpatica forma di fiammifero, con tanto di testina colorata!

Un’idea dolce ed originale, perfetta per dare quel tocco di allegria e dolcezza a fine pranzo o a fine serata … ma anche per una merenda golosa … e di sicuro effetto, con grandi e piccini.

Ma ecco quindi gli ingredienti necessari per preparare la pasta dei fiammiferi, per circa 500 grammi di pasta frolla:

  • 250 grammi farina bianca 00;
  • 130 grammi di zucchero a velo;
  • 130 grammi di margarina vegetale;
  • 1 bustina di vanillina;
  • un pizzico di sale;
  • tuorlo di 2 uova;

per la ghiaccia reale:

  • l’albume di 1 uovo;
  • 140 grammi di zucchero a velo;
  • succo di limone;
  • colorante alimentare rosso.

Ed ecco quindi come procedere passo-passo per preparare questi dolci fiammiferi:

  • mettere in un mixer la farina e la margarina a temperatura ambiente fatta a pezzetti, quindi frullare fino ad ottenere un composto abbastanza sabbioso e farinoso;
  • trasferire poi il composto in una capiente ciotola ed unirvi lo zucchero a velo, la vanillina, 2 tuorli d’uovo ed un pizzico di sale, dopo di che amalgamare il tutto per bene con le mani, continuando su una spianatoia, fino ad ottenere un impasto compatto ed elastico;
  • formare ora una palla con la pasta frolla, quindi coprirla con della pellicola e riporla in frigorifero a riposare per circa mezz’oretta;
  • trascorso il tempo, riprendere quindi la pasta e con l’impasto ancora freddo, stenderlo con un mattarello ad uno spessore di circa 1 cm, dal quale col tagliapasta ricavare delle strisce lunghe 10 cm e larghe 1 cm;
  • mettere i biscottini fiammifero ottenuti su una teglia rivestita di carta forno a cuocere in forno caldo per circa 15-16 minuti a 180° gradi;
  • preparare nel contempo la ghiaccia reale, montando a neve ferma un albume al quale aggiungere lo zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone, continuando a sbattere per bene, fino ad ottenere un impasto ben amalgamato, al quale in ultimo unire il colorante alimentare rosso liquido;
  • una volta cotti e raffreddati i biscotti fiammifero, non resta che intingerne la punta nella ghiaccia reale, quindi porre i biscotti fiammifero sul bordo di un tavolo, in modo che la glassa si asciughi per bene per circa 1 ora;
  • una volta asciutti i biscottini non resta che portarli in tavola e … assaggiarli!

 

Melacotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *