Ricette Natale: il Panone di Bologna

foto-panone-nataleNatale si avvicina ed ormai è tempo di preparativi!

E così con l’albero ed il presepe che ormai sono usciti dalla mansarda – o cantina che sia – ecco tornare sugli scaffali i vari oggetti decorativi natalizi ma non solo … perchè ovviamente vanno rispolverate nel ricettario di famiglia, anche le antiche ricette natalizie!

E proprio tra queste in quel di Bologna e provincia, la ricetta natalizia per eccellenza è il famoso Panone, uno squisito dolce decorato in superficie con canditi, cioccolato e frutta secca, riempito con tanta bontà!

Ma ecco gli ingredienti necessari per preparare il Panone: 550 g di farina bianca 00, 1/2 l di caffè, 60 g di margarina vegetale, 200 g di uvetta sultanina, 200 g di marmellata di fichi e cotogne, 160 g di cedro candito, 60 g di pinoli, 200 g di mandorle, 200 g di zucchero semolato, 100 g di zucchero vanigliato, 230 g di cioccolato, 60 g di cacao, 2 bustine di lievito.

Quanto alla preparazione invece, ecco come procedere passo passo nella ricetta:

  • setacciare anzitutto la farina bianca ed impastarla in una capiente ciotola con il caffè, nel quale sarà stata sciolta precedentemente la margarina vegetale;
  • aggiungere quindi via via lentamente tutti i vari ingredienti sopra citati, avendo l’accortezza di amalgamare per bene ad ogni nuova aggiunta;
  • unire quindi l’uvetta, la marmellata di fichi e cotogne, il cedro candito, i pinoli, le mandorle, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il cioccolato, il cacao ed il lievito;
  • non resta che mescolare per bene l’impasto e preriscaldare il forno ad una temperatura di 180° gradi;
  • rivestire una teglia con un velo di carta forno e versarvi l’impasto ottenuto;
  • cuocere in forno per circa un’ora abbondante;
  • terminata la cottura spegnere il forno e verificare che il dolce sia cotto con uno stuzzicadenti;
  • servire infine in tavola ancora tiepido o freddo, a parenti ed amici!

 

Melacotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *