Fiocchi e Coccarde di Natale

Come fare un regalo… coi fiocchi!

 


Il tutorial di Regalo Idee

Questo tutorial (video) ti potrà essere utile per le feste natalizie, ma non solo.
Se ti sei mai chiesto come
vengono preparati i fiocchi che si vendono nelle cartolerie, sì quelli a forma di coccarda che sembrano complicatissimi
da fare a mano e alla fine li compri sempre perchè basta attaccarli al regalo e non c’è bisogno di arricciare il nastro..

..insomma se te lo sei chiesto qui trovi la tua risposta: in questo video ti dimostro quanto è facile preparare una
di queste coccarde, con un po’ di abilità manuale e pochi strumenti.

 

Papillon natalizio di feltro

Un altro tipo di fiocco è quello più simile ad un papillon, ugualmente efficace dal punto di vista della decorazione di un pacco regalo o magari di un albero di natale. Nel caso che vi proponiamo si usa un materiale molto natalizio e sempre più in voga anche durante l’anno: il feltro. Molto versatile, il feltro è oggetto delle più svariate creazioni fai-da-te anche per il suo costo molto contenuto.

In questo video viene mostrata la creazione di un fiocco papillon che può certamente tornare utile nel periodo natalizio, ma che in ogni caso è spendibile anche durante l’anno per altre occasioni da regalo.

Curiosità

Il feltro, come si legge su Wikipedia, è una stoffa realizzata in pelo animale tramite, appunto, l’infeltrimento delle fibre. Non è un tessuto, quindi. La leggenda narra che la sua invenzione sia opera di San Giacomo Apostolo che, per proteggere le piante dei piedi provate dai numerosi spostamenti – provò ad imbottire i sandali con batuffoli di lana pecora. Lo strato di lana, pressato dal peso del futuro Santo e inumidito dal suo sudore, si induriva trasformandosi in una falda compatta.

fiocco papillon

 



Maxi fiocco con luci

Questa soluzione si presta a vari utilizzi. L’idea principale – che si usa molto negli Stati Uniti – è quella di creare un maxi fiocco per adornare la cima del vostro albero di Natale. Ma le applicazioni sono infinite. Potreste ad esempio utilizzare questa creazione per adornare un pacco regalo piuttosto grande per un vostro familiare, pacco che quindi lascerete sotto il vostro albero e farà la sua splendida figura fino al momento dell’apertura. Infatti, questo tutorial ci spiega come fare un fiocco molto grande ed unirlo alle classiche luci natalizie, motivo per il quale necessita di alimentazione. L’alternativa è cercare una serie di lucette con batteria, che si trovano in commercio e spesso sono a led.

Una volta che avrete l’occorrente, non farete altro che seguire le indicazioni del video e potrete infiocchettare ogni cosa. Attenzione: può creare dipendenza. 😉

 

grande fiocco per natale

 

Fiocchi di stelle origami

In questa parte ci addentriamo in creazioni un tantino più complesse ma dal risultato oggettivamente più gratificante. Entrambe possono avere diversi utilizzi, e non sono dei veri e propri fiocchi ma possono essere utilizzati come tali, ovvero ad ornamento dei nostri regali.

Il primo video che vi proponiamo contiene le istruzioni per fare una stella tridimensionale. È un origami, naturalmente, e con un grado di difficoltà che richiede più tempo della media. Ma non vi scoraggiate: siate fiduciosi!

fiocchi natalizi origami

Il secondo tutorial vi offre invece una dimostrazione pratica per creare un fiore particolare, il cosiddetto Jasmine, da applicare ad un regalo più delicato – non necessariamente femminile. Nel video le creazioni vengono pensate come decorazioni da tavolo, ma nessuno vi impedisce di usarle come coccarda da regalo: fate di necessità virtù.

In entrambi i casi, l’applicazione al regalo è comunque semplice. Basterà ripiegare del nastro adesivo su se stesso oppure graffettarvi un pezzo di cartoncino sul retro che andrete poi a fissare con un po’ di nastro al regalo stesso.

Buona fortuna!;)

fiocchi di natale origami

P.S. se ti interessano gli origami, segui anche i consigli di Regalo Idee per usare gli origami come biglietti d’auguri. Se invece non sai interpretare i disegni per la realizzazione dell’origami, visita questa pagina